Senza Contenuti di Qualità, avere Successo con un Ecommerce è praticamente Impossibile

By in
103
Senza Contenuti di Qualità, avere Successo con un Ecommerce è praticamente Impossibile

Il tuo negozio online ha una buona usabilità e un aspetto grafico accattivante. Hai conoscenza del tuo target di clientela e sai come raggiungerlo. I tuoi prezzi e le tue promozioni sono competitivi. Cosa c’è che non funziona?

Probabilmente non sei in grado di offrire i giusti contenuti ai navigatori del tuo sito nel momento in cui stanno cercando i tuoi prodotti e stanno decidendo se acquistare qualcosa o meno sul tuo sito.

Lavorando con diversi clienti al miglioramento del tasso di conversione, il carrello medio e di conseguenza le quote di mercato, una corretta strategia di gestione dei contenuti è sempre un elemento critico. In questo articolo, descriverò i benefici (e le sfide) di avere nel sito contenuti di qualità.

Content Strategy

Con una corretta gestione dei contenuti, i tuoi clienti e potenziali clienti possono:

  • Trovare il tuo store, perché lo hai ottimizzato per i motori di ricerca
  • Capire bene la storia della tua azienda, così da differenziarti dai tuoi competitor e caratterizzare i tuoi messaggi e il tuo tono di voce
  • Desiderare i prodotti che proponi. E’ importante che un visitatore che atterra sul tuo sito non veda solo una scheda tecnica dei prodotti, ma anche proposte di come utilizzarli nella vita di tutti i giorni
  • Trovare i tuoi prodotti con più velocità e semplicità. Una tassonomia ben studiata per le categorie, la navigazione e la ricerca sul sito aiuta i tuoi visitatori a trovare velocemente i prodotti che stanno cercando.
  • Trovare i contenuti che stanno cercando. I clienti desiderano informazioni e dettagli: immagini di qualità, video, descrizioni accurate, specifiche tecniche, possibilità di confrontare. Vogliono anche informazioni di supporto a livello di categorie, proposte suggerite e nuovi prodotti ben in evidenza e offerte promozionali facilmente consultabili.
  • Ricevere contenuti personalizzati. Proporre ai navigatori contenuti in linea con i loro interessi e nel posto e momento giusto è una delle armi vincenti di un e-commerce efficace e moderno.
  • Leggere contenuti lasciati da altri clienti, così da avere un ulteriore sostegno alla decisione di acquisto e renderla più probabile.
  • Vedere contenuti di supporto nelle campagne di email marketing e sui canali social. E’ sempre consigliabile creare campagne di email marketing e social in modo da continuare a tenere viva l’attenzione sulla propria proposta commerciale; soprattutto in settori in cui la decisione di acquisto può richiedere molto tempo.

Cos’è un Contenuto?

Contenuto è qualsiasi cosa appaia nel tuo negozio online: dati sul prodotto, descrizioni, immagini, informazioni sulla marca, recensioni dei clienti, tag, struttura di navigazione. Se ti serve una fonte di ispirazione, guarda Amazon. Eccelle in praticamente tutti gli aspetti legati alla corretta creazione dei contenuti.

  • Contenuto di prodotto include descrizione breve e lunga, specifiche tecniche, immagini, video, schede tecniche, manuali di istruzione. Tutti questi contenuti devono essere ben strutturati e di qualità. In parte dovrebbero anche essere contenuti originali. Va bene utilizzare le specifiche tecniche del produttore, ma descrizione foto e video dovrebbero essere fatti da te. Recensioni dei clienti e di esperti sono oggi un elemento obbligatorio in uno shop vincente, perché danno quella valutazione terza che rende il tutto più credibile e affidabile. Creare contenuti originali e di qualità aiuta anche il tuo sito a posizionarsi sui motori di ricerca.
  • Contenuto marketing. Immagini d’effetto, promozioni, landing page, descrizioni categorie accattivanti, blog, pagine informative. Tutti questi sono esempi di contenuti marketing. Dovrebbero essere aggiornati regolarmente, così da mantenere i tuoi visitatori attenti e dare loro un motivo per tornare a trovarti.
  • La Narrazione di marca dovrebbe essere inserita nel design del sito, nelle informazioni sui prodotti e sul loro utilizzo. Il punto focale è la coerenza. Se vendi prodotti di lusso legati ad un determinato stile di vita, i Contenuti di prodotto dovrebbero supportare la relativa narrazione. In modo simile, se la tua proposta commerciale è legata al divertimento e all’umorismo, assicurati che sia la parte grafica che quella testuale lo riflettano.
  • Storie di prodotto e di vita quotidiana. Se il tuo target è un segmento di clientela con uno specifico stile di vita, il tuo sito deve trasmettere attraverso i testi e le immagini il mondo a cui ti rivolgi. Devi cercare di inserire contenuti con protagonisti i tuoi potenziali clienti. I segmenti legati agli stili di vita non sono necessariamente correlati al concetto di lusso o premium. Sport, abbigliamento, tecnologia, gioco sono esempi utili per farti capire e trovare il tuo. Una volta che avrai prodotto i giusti contenuti, dovrai diffonderli il più possibile: il blog sul sito, i social e la pubblicità. E non dimenticare l’impatto positivo che tale attività redazionale può avere sul posizionamento del tuo sito nei motori di ricerca.
  • Tassonomia. Il modo nel quale organizzi le categorie prodotto ha un enorme impatto sulla facilità con la quale i tuoi clienti saranno in grado di arrivare ai prodotti che cercano. Ogni volta che aggiungi nuove linee di prodotto, assicurati di verificare la struttura di navigazione del tuo sito e come presentare al meglio tale novità. La tassonomia riguarda anche i metadata delle tue pagine (titoli, meta description, markup) e il modo col quale hai strutturato la navigazione dei tuoi contenuti. Permettere di utilizzare al meglio i filtri è sicuramente di aiuto per i tuoi clienti.

La gestione dei contenuti è sicuramente la parte più sfidante in un e-commerce. Richiede un’attività nonstop di creazione, aggiornamento, aggiunta e rimozione. Senza un’adeguata strategia e pianificazione è impossibile avere successo.

Sfide

Qui di seguito un elenco delle principali sfide da affrontare se vuoi avere un e-commerce di successo.

  • Pianificazione. Redigi un piano nel quale definisci come i contenuti verranno utilizzati, creati e aggiornati sul tuo sito e sui canali social. Spesso questo significa appoggiarti ad un’agenzia o a professionisti.
  • La Creazione e Gestione dei contenuti richiede capacità di scrittura e competenze specifiche sugli argomenti che si vogliono trattare
  • La Coerenza è sempre una sfida quando ci sono più autori dei contenuti
  • I Contenuti promozionali devono essere diffusi il più possibile sul tuo sito, nelle campagne online e sui social. Assicurati che quando una determinata promozione finisce anche i relativi contenuti sparsi in giro vengano gestiti di conseguenza.
  • La Tassonomia è cruciale. E può essere anche complicata. Valuta la possibilità di incaricare un esperto per darti le giuste indicazioni.
54321
(0 votes. Average 0 of 5)
Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *